Storia 

Il Novecento

03.07.2017

Dal 1795, la Lituania era divenuta una provincia dell'Impero russo e oggetto di una dominazione durissima accompagnata da una marcata russificazione culturale e dalla repressione del dissenso.

Attorno alla metà del XIII secolo, re Mindaugas riuscì a unificare le varie tribù che popolavano il territorio oggi occupato dalla Lituania. Si tratta del primo passo per la costituzione di un regno forte sulle rive del Baltico.

I primi insediamenti dell'uomo in Lituania risalgono circa al 12 000 A. C. Nel 2500 - 3000 A. C. in Lituania si trasferirono ceppi indoeuropei-baltici. Nei V - VIII sec. nelle terre occidentali si formarono le tribù dei prussiani, jatvingi, curoni, semigalli, lituani, letgalli. Nel X secolo le missioni cattoliche Europee giunsero nelle terre delle...

© 2017 Viale Belfiore 33, 50144 - Firenze
Creato con Webnode
Crea il tuo sito web gratis!